Il portale dell'acqua in Italia
 
  
 
 
 
 

 
 

Analisi dell'acqua:

 

Se si desidera fare esaminare l'acqua del rubinetto è possibile rivolgersi alle Aziende dei Servizi sanitari Locali o a laboratori privati.

Per rispondere alle numerose domande dei tanti lettori che ci hanno contattato chiedendoci chiarimenti e soluzioni relative alle analisi dell'acqua abbiamo voluto sperimentare alcune delle proposte commerciali disponibili sul mercato e sul web relative all'analisi dell'acqua:

- Servizi di analisi dell'acqua

- Kit per analisi dell'acqua

 

Recensione del "Servizio di analisi dell'acqua (SAnA)" (21/06/2012)

In questo test abbiamo voluto verificare le caratteristiche di un servizio relativo all'analisi dell'acqua.

Tra i vari servizi disponibili abbiamo scelto il servizio di analisi dell'acqua offerto su Internet da FEM2 - Ambiente Srl (uno spin-off dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca).

I nostri requisiti di partenza erano essenzialmente gli stessi di quanti continuano a scrivere a cheacquabeviamo.it chiedendoci delucidazioni relative all'acqua erogata dal proprio rubinetto. Riassumendo e semplificando le domande piu' comuni: - Vorrei verificare se l'acqua erogata dal rubinetto possiede le stesse caratteristiche di quella documentata dal fornitore idrico - Il fornitore idrico non mi ha fornito sufficienti dettagli circa l'acqua erogata -l'acqua del mio rubinetto e' oggettivamente imbevibile - Ho un pozzo privato e vorrei fare analizzare l'acqua per comprendere se e' effettivamente potabile.

Tra le varie proposte di FEM2 - Ambiente abbiamo optato per il servizio denominato SAnA Casa ed in particolare per l'opzione "completa rete". Questo comprende l'analisi microbiologica + Analisi chimica (parametri chimico-fisici di base, sali e metalli).

Contenuto: Dopo aver perfezionato l'acquisto via web ci viene recapitata al domicilio specificato (tramite corriere) una confezione relativamente voluminosa che verra' successivamente riutilizzata per l'invio al laboratorio dei campioni di acqua raccolti.

 

All'interno della scatola e' presente un contenitore termico in polistirolo espanso che a sua volta contiene: 2 contenitori di plastica da 500 ml per la raccolta dell'acqua (di cui uno sterile e specifico per le analisi batteriologiche), la documentazione necessaria per l'esecuzione del test, 2 mattonelle di ghiaccio termico, manuale di prelievo, scheda prelievo, bollino del corriere per la spedizione finale al laboratorio.

 

Alcuni dettagli relativi ai contenitori di raccolta, manuale di prelievo e scheda di prelievo:

 

Esecuzione del test: La procedura di esecuzione della raccolta dell'acqua e' efficacemente descritta nel manuale di prelievo, nonostante richieda alcune azioni specifiche e' essenzialmente un'attivita' molto semplice, alla portata di tutti.

In sintesi si tratta di concordare preventivamente con i responsabili del laboratorio le modalita' di ritiro da parte del corriere del contenitore con i campioni d'acqua raccolti.

Ottenuta la conferma si puo' procedere con l'attivita' di raccolta dell'acqua da analizzare che consiste in una fase iniziale di operazioni preventive necessarie per garantire la corretta esecuzione della raccolta dei campioni di acqua, ovvero: rimozione di eventuali frangigetti che potrebbero essere fonte di contaminazione batteriologica, pulizia della parte interna dell'imboccatura del rubinetto con disinfettante, risciacquo del rubinetto.

Si procede quindi alla fase effettiva della raccolta dei campioni di 'acqua da analizzare riempiendo i 2 contenitori secondo le modalita' descritte nella guida.

Terminata la raccolta e' necessario compilare la scheda di prelievo indicando le informazioni relative all'impianto (frangigetto, tipologie delle tubature, impianti trattamento acqua presenti al punto di prelievo) ed i dati relativi alla raccolta. Con questa fase l'attivita' di raccolta viene conclusa.

La fase successiva consiste nell'invio del materiale al Laboratorio. Dopo aver riposizionato la scheda di prelievo ed i contenitori di raccolta pieni d'acqua nel contenitore termico, le apposite mattonelle termiche preventivamente refrigerate al fine di mantenere l'acqua ad una temperatura bassa, il corriere provvede al ritiro del materiale ed alla successiva consegna al laboratorio di FEM2 - Ambiente s.r.l.

Nel nostro test la consegna preventivamene pianificata con il corriere ha funzionato perfettamente e lo stesso ha provveduto al tempestivo ritiro e consegna al Laboratorio cosi' come concordato con i responsabili del servizio di analisi di FEM2 Ambiente.

Trascorsi i giorni necessari al Laboratorio per l'esecuzione delle analisi, nel nostro caso si e' trattato di 2gg lavorativi, abbiamo ricevuto, tramite email, due allegati .pdf contenenti il risultato delle analisi ed un allegato molto utile con tutti i dettagli e le considerazioni relative ai parametri analizzati.

Conclusioni: I valori di analisi rilevati dal nostro test:

L'allegato "Interpretazione dei risultati"

 

In sintesi possiamo concludere che il servizio di analisi dell'acqua analizzato rappresenta una valida soluzione per ottenere conferme o risposte alternative rispetto a quanto documentato dal proprio fornitore idrico. Purtroppo esistono moltissime realta' italiane dove l'acqua controllata alla fonte differisce notevolmente da quella erogata dalle singole utenze domestiche. I fattori che incidono sono molteplici e comprendono la distribuzione, le tubature, etc. Il poter accedere ad un servizio alternativo e indipendente, non legato a (talvolta interessate) proposte commerciali di depurazione, puo' consentire una maggiore autonomia decisionale per meglio affrontare le eventuali problematiche di depurazione. Inoltre, l'utilizzo della modalita' remota "ricevi, raccogli e spedisci" consente all'utente di poter eseguire il test nei tempi e nelle modalita' piu' compatibili con i propri impegni evitando i vincoli tipici degli appuntamenti tecnici a domicilio.

Per quanto riguarda gli aspetti positivi possiamo quindi riassumere: facilita' di esecuzione della raccolta dei campioni di acqua, efficace servizio corriere di ritiro materiali, documentazione allegata, cordiale assistenza telefonica/email.

Di aspetti negativi particolari non ne abbiamo rilevati se non qualche considerazione circa il costo del servizio. Il prezzo (attualmente in offerta a 99.90 Euro) è mediamente inferiore a quello della concorrenza ed appare giustificato dai costi "vivi" del servizio (corriere, materiali, utilizzo apparecchiature laboratorio, personale dedicato). Come per altri servizi, potenzialmente destinati ad ogni singola utenza famigliare italiana, sarebbe auspicabile un maggiore interessamento delle Amministrazioni Comunali al fine di consentirne l'abbattimento del costo all'utente finale conseguente ai differenti volumi di acquisto. Purtroppo, con le attuali condizioni economiche generali, il costo attuale puo' oggettivamente rappresentare un fattore discriminante negativo.

 

Recensione Kit monouso per analisi dell'acqua (25/11/2010)

Abbiamo eseguito un test di analisi della qualita' dell'acqua utilizzando un kit monouso attualmente disponibile in commercio.

Contenuto: La confezione e' composta da 5 provette in plastica contenenti le strisce indicatrici monouso per pH, solfati, durezza, nitriti e nitrati, cloruri, un manuale d'uso, una scheda di lettura dei risultati ottenuti.

All'interno della confezione, sotto il coperchio della scatola, sono illustrate le modalita' di esecuzione del test

La scheda di lettura, suddivisa per parametri chimici, consente il confronto e la misurazione di quanto rilevato dalle strisce indicatrici.

Esecuzione del test: La procedura di esecuzione del test e' molto semplice ed e' efficacemente descritta nelle 8 illustrazioni presenti all'interno della scatola.

Al termine del processo le strisce indicatrici vengono confrontate con quanto riportato nella scheda di lettura ottenendo cosi' i risultati di misurazione.

Solftati:

Come si potra' notare dall'immagine la tabella di confronto dei Solfati risulta di difficile consultazione. In particolare, probabilmente a causa di un problema tecnico in fase di stampa, le prime 3 colonne appaiono identiche per colore e gradazione ed e' praticamente impossibile identificare l'esatta colonna di confronto nell'ambito dei valori 0, 125, 250mg/L.

pH:

Durezza:

Nitriti:

Nitrati:

Cloruri:

Conclusioni: Al termine del test abbiamo confrontato i valori rilevati dalle misurazioni con quanto pubblicato dal fornitore idrico relativo al comune in oggetto.

I valori rilevati dal nostro test:

Ph: 8/9 ph

Solfati: 0-250 mg/L

Durezza: 36/45°F

Nitriti: 0-25 mg/L

Nitrati: 25 mg/L

Cloruri: 0 mg/L

 

L'etichetta con i valori rilevati dal fornitore servizio idrico:

In sintesi possiamo concludere che le misurazioni rilevate dal test non si discostano da quanto indicato dal fornitore idrico a conferma della validita' del prodotto.

Per quanto riguarda gli aspetti positivi possiamo segnalare: Documentazione, facilita' di esecuzione dei test

Gli aspetti negativi riguardano come gia' descritto la tabella di comparazione dei Solfati. Pur non rappresentando un rischio per la lettura, in quanto si tratta di valori entro i limiti di legge, l'attuale tabella di confronto non consente una corretta ed esatta determinazione delle fasce 0-125-250 mg/L.

Il kit e' acquistabile presso i supermercati ad un costo di circa 10 Euro. Nonostante il costo relativamente basso e considerato il suggerimento descritto nella documentazione, ovvero di eseguire diversi test nel corso dell'anno, sarebbe auspicabile un abbattimento del costo di acquisto o meglio l'interessamento dei comuni per una fornitura gratuita alle famiglie.

Per contattatarci: info@cheacquabeviamo.it

 

 

 
 
I vostri commenti
 
 
      Cheacquabeviamo.it   Note sui link  
© Copyright 2007-2014 Cheacquabeviamo info@cheacquabeviamo.it - pubblicita'